Campania | Italia

Pacchetelle di Pomodorini D.o.p.

I pomodorini del piénnolo, divisi a metà, diventano “e' pacchetelle”.

Queste sono ottenute dalla lavorazione di soli Pomodorini del piénnolo DOP, uno dei prodotti più antichi e tipici dell’agricoltura campana.

Il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP raggruppa vecchie cultivar e biotipi locali accomunati da caratteristiche morfologiche e qualitative simili, la cui selezione è stata curata nel tempo dagli stessi agricoltori. 

L’antica pratica di conservazione “al piénnolo”, una tecnica usata per legare fra di loro alcuni grappoli di pomodorini maturi, fino a formare un grande grappolo che viene poi appeso in luoghi ben aerati, assicura l’ottimale conservazione del raccolto fino al termine dell’inverno. 

Il Pomodorino del Vesuvio viene apprezzato sul mercato sia allo stato fresco, appena raccolto, come viene venduto sui mercati di prossimità, sia, per l'appunto, a grappoli da appendere ma si trova anche la conserva, in vetro, prodotta secondo un’antica ricetta familiare della zona, denominata “a pacchetelle”, anch’essa contemplata nel disciplinare di produzione della DOP.

Il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” per le sue qualità è un ingrediente fondamentale della campana e napoletana in particolare, ed ha una grande versatilità in cucina. Gli chef locali si impegnano ad utilizzarlo in tanti piatti, tra cui non può certo mancare la celebre pizza napoletana.

Prodotto spedito ogni Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi.
7,00 €/pz
Al momento non disponibile
Share on
Pacchetelle di Pomodorini D.o.p. - fronte
Pacchetelle di Pomodorini D.o.p.
Masseria dello Sbirro
Denominazione di Origine Protetta
Scopri altri prodotti di Lievito Madre
Cos'è il cibo autentico?
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?