le zucchine fiorentine vendute online da foodoteka Foodoteka

Zucchine Fiorentine: la Zucchina Lunga del Valdarno Aretino e della Provincia di Firenze

di Ilaria
15-06-2021

Le zucchine fiorentine sono un must della cucina tradizionale italiana. 

Il loro impiego in cucina, la versatilità che le contraddistingue ed il sapore delizioso le rendono ideali per qualunque utilizzo. Per utilizzarle al meglio è però importante conoscerne tutte le caratteristiche e differenziarle dalle principali tipologie di zucchine. 

Indice Articolo

Zucchine Lunghe Fiorentine
Tipi di Zucchine
Come Coltivare Zucchine Genuine con i Semi di Zucchine di Fiesole
Zucchine da Fiore
Zucchine Fiorentine al Forno
Dove Acquistare Zucchine Fiorentine Biologiche

Zucchine Lunghe Fiorentine

Le zucchine lunghe fiorentine sono una delle tante tipologie di zucchine che possiamo trovare nel nostro bel Paese. 

Si tratta di un prodotto attentamente selezionato che, nonostante non spicchi esteticamente, lo fa per il sapore che dona ai piatti che lo vedono protagonista. 

La maturazione avviene a fine giugno, periodo in cui si iniziano a raccogliere le prime zucchine fiorentine.

Le zucchine fiorentine hanno un aspetto che può variare a seconda della località di produzione. Questa specie, ad esempio, ha un colore più chiaro nel Valdarno Aretino dove il loro verde pallido le ha fatte conoscere semplicemente come "le bianche". 

Sono diversi i modi in cui è possibile cucinarle, apprezzatissime sia a crudo che cotte. 

Il segreto è proprio cucinarle come vuole la tradizione. Sono, ad esempio, perfette al forno per preparare un delizioso sformato o un delizioso tortino alla fiorentina.

La zucchina lunga fiorentina, anche chiamata “zucchino fiorentino rigato bianco”, non è da confondersi con la zucchina tonda fiorentina che viene coltivata sempre nel Valdarno e tra le province di Arezzo e Firenze ma, come recita il nome, è caratterizzata da un forma tonda di circa 4/5 cm di diametro.

 

Tipi di Zucchine

I tipi di zucchine che possiamo reperire sul mercato sono davvero tantissimi. 

Si parla di centinaia di varietà anche se poi, stringendo il cerchio, possiamo parlare di alcune varietà principali:

  • Le zucchine nere di Milano, quelle che più spesso troviamo nei supermercati. Si tratta di una varietà molto versatile in cucina, da consumare sia cruda che cotta, e dal bel colorito verde scuro, quasi tendente al nero (da qui il nome).
  • Le zucchine romanesche, una bontà tutta romana apprezzata anche nel resto d'Italia. Il consumo è da effettuarsi previa cottura ma la croccantezza deve essere sempre obbligatoria. Si accompagnano benissimo alla pasta.
  • Le zucchine ortolane di Faenza, delicate e femminili, dalla bella colorazione verde chiara. Perfetta per cucinare una bella vellutata o delle deliziose creme di verdura.
  • Le zucchine lunghe fiorentine sono molto simili alle romanesche da cui si differenziano essenzialmente per le misure. Non a caso si chiamano "lunghe". Sono verdi chiare o scure e al momento del raccolto presentano un tipico fiore. Al palato sono molto saporite con una predilezione per tutti i piatti a base di pasta.
  • Le zucchine striate di Napoli sono cilindriche e presentano delle striature scure su sfondi più chiari. Da questa particolarità il nome "striato". Proprio con questo tipo di zucchine si realizzano le zucchine alla scapece.
  • Le zucchine bianche triestine sono caratterizzate da colori pallidi e da un sapore delicato.
  • La zucchina tonda di Piacenza sembra una vera e propria sfera. Di colore scuro  è l'ideale da cucinare ripiena per la sua tipica forma.
  • Le zucchine trombetta di Albenga sono tra i tipi di zucchine più strane esistenti. Hanno una forma che ricorda davvero una trombetta. Data la loro croccantezza somo l'ideale da accompagnare con diversi piatti di pasta, come quella con gamberetti.
  • La zucchina gialla è di un bel colore giallo vivo, in controtendenza rispetto a tutte le altre varietà. Si caratterizza per bucce molto sottili e polpe molto dolci. Questa varietà è perfetta per la preparazione delle vellutate. 

 

Come Coltivare Zucchine Genuine con i Semi di Zucchine Fiesole

Coltivare zucchine, come per qualsiasi altro tipo di coltivazione, richiede tempo, fatica e passione.

Oggi sempre più persone scelgono di realizzare un piccolo orto domestico, per hobby ma anche per poter mangiare cibo sano e genuino coltivato senza l'utilizzo di pesticidi o altri agenti chimici.

Gli amanti delle zucchine possono scegliere tra tante tipologie presenti sul mercato ma tra tutti vi sono semi dalla grande produttività. Sono i semi di zucchine Fiesole, disponibili durante tutto l'anno presso i principali vivaisti e negozi specializzati nella vendita di sementi. 

La loro coltivazione non è particolarmente complessa e garantisce appunto una buona produzione.

Una volta cresciuta, la pianta dello zucchino Fiesole si presenta di un bel colorito verde scuro, generalmente ha un buon sviluppo in larghezza e produce un frutto lungo in media 18/20 cm, ma che può arrivare anche ai 35 cm di lunghezza. Questa particolare varietà toscana è tra le preferite degli amanti delle zucchine proprio perché i loro semi sono tra i più produttivi in assoluto e garantiscono un buon raccolto.

La modalità più corretta di coltivare questa tipologia di zucchina prevede la dimora in campi aperti preferibilmente con esposizione diretta ai raggi del sole. Il costo dei semi di zucchine di Fiesole è davvero basso, con una spesa di appena un euro sarà infatti possibile piantare circa 15 semi. 

Coltivare le proprie zucchine richiede sacrificio e impegno che saranno ripagati già al primo raccolto quando potrete gustare una verdura genuina e sana, che “viene dalla terra” proprio come una volta.

Anche se non si ha la possibilità di coltivare le proprie zucchine, mangiare cibo sano e autentico fa davvero la differenza per il palato e per il benessere. Tutti coloro che non dispongono di un orto possono comunque alimentarsi in modo sano acquistando le proprie zucchine preferite da agricoltura biologica.

Zucchine da Fiore

I Fiori di Zucca sono una vera e propria prelibatezza ma per cucinarli è importante saperli riconoscere, non tutti i fiori di questa pianta, infatti, sono indicati per essere mangiati.

Così come per le zucchine fiorentine anche le zucchine da fiore sono tra le varietà di zucchine più consumate in Italia e, come tutte le piante di questa specie, producono un bel fiore giallo. Per cogliere il fiore della zucchina è però importante saper distinguere il fiore maschile da quello femminile e conoscere il momento giusto per coglierlo.

I fiori delle zucchine sono infatti sessuati, il consiglio è di cogliere i maschi avendo cura di non coglierli tutti per garantire la fecondazione e la produzione.
Per lo stesso motivo è consigliabile cogliere i fiori delle zucchine di pomeriggio o di sera per garantire alle api l'impollinazione durante le ore del mattino.

A livello di crescita, le zucchine da fiore prediligono un terreno organico, leggero, profondo e ben drenante. 

Le temperature ottimali per garantire la giusta crescita si attestano tra i 18 e i 25 gradi centigradi. Al di sotto dei 15 gradi la coltivazione viene sconsigliata in quanto le temperature troppo rigide rischiano di arrestarne la crescita. Il periodo migliore per i trapianti è quello compreso tra la primavera e l'estate inoltrata. 

Le zucchine da fiore vanno piantate, preferibilmente, in file ordinate con un distanziamento tra le piante di circa 80 centimetri. Tra una fila e l'altra, invece, consigliamo di lasciare un margine di almeno un metro in modo da poter attraversare il campo in maniera semplice.

Le zucchine da fiore ci regalano fiori commestibili con forme e dimensioni che variano in base alle tipologie, ricchi di proprietà benefiche per l'organismo, tra cui:

  • vitamina A
  • vitamina B1
  • vitamina B2
  • vitamina B3
  • vitamina B9
  • vitamina C
  • sali minerali

Sono un alimento molto rinfrescante e digeribile, tipico di tanti piatti della cucina regionale italiana, basti pensare alla ricetta dei fiori di zucca alla romana che vedono i fiori trasformarsi in un gustoso antipasto croccante e farcito con mozzarella filante e acciughe.

Zucchine Fiorentine al Forno

Le zucchine fiorentine, lo abbiamo anticipato, si prestano molto bene alle varie preparazioni in cucina. 

Tra tutte le modalità di cottura disponibili, quella in forno è di certo una tra le più amate e permette di realizzare in poco tempo un buonissimo tortino alla fiorentina

Per realizzarlo serviranno pochi ingredienti e una cottura in forno di circa 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi di zucchine, possibilmente zucchine fiorentine;
  • farina quanto basta;
  • 2 uova;
  • 4 cucchiai di latte (preferibilmente parzialmente scremato);
  • un pizzico di maggiorana;
  • una manciata di prezzemolo fresco (le foglie);
  • olio extravergine di oliva quanto basta;
  • sale quanto basta.

Lo sformato di zucchine fiorentine è una ricetta molto semplice da realizzare

Per farlo, lava, asciuga e affetta le zucchine nel senso della lunghezza. Procedi infarinandole singolarmente e passale in una padella con l'olio extravergine di oliva precedentemente riscaldato. Presta attenzione a non bruciare le fettine che dovrai passare in padella una alla volta 

Stai attento a non  far raggiungere all'olio temperature troppo elevate: deve essere caldo ma non bollente per non bruciare le fettine che dovrai friggere poche alla volta.

Poni ogni fettina su un foglio di carta assorbente in modo che perda l'olio in eccesso e in seguito sistemale a strati in una pirofila da forno. Sala ogni singolo strato. A parte rompi le uova, sbattile col latte, le erbe aromatiche, un pizzico di sale (senza esagerare) e versa il composto sulle zucchine. 

Accendi il forno a 230 gradi e quando sarà caldo inserisci lo sformato di zucchine fiorentine al suo interno. Lascia cuocere per 20 minuti e servi ben caldo.

Dove Acquistare le Zucchine Fiorentine Biologiche

Le zucchine fiorentine, nonostante il nome che le caratterizza, possono essere acquistate in tutta Italia presso gli ortolani più riforniti.

Come per tutta la verdura, il fatto di poterla acquistare biologica offre una garanzia di qualità e genuinità, sapendo quindi di mangiare un prodotto sano.
Su Foodoteka potrai acquistare zucchine, al momento non sono disponibile le fiorentine ma sono presenti le zucchine biologiche, i talli di zucchine bio e la zucchina lagenaria biologica.  Sono fresche e vengono consegnate direttamente a casa tua. Dall'orto al piatto con un click.

In questo articolo abbiamo parlato di:
Articoli correlati
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?
Foodoteka
Siamo a tua disposizione
Contattaci al numero
+39 328 5451639
Spedizioni veloci ed affidabili
Il cibo di qualità direttamente
a casa tua!
Pagamenti sicuri e certificati
Utilizza la tua carta di
credito senza pensieri!