Valle D'Aosta | Italia

Patata "Parli"

La patata Parli ha la buccia rossa con occhi molto profondi: questo è un vantaggio nelle coltivazioni di alta quota perché i germogli vengono protetti dal gelo.

Si pela facilmente dopo la cottura.

La polpa è gialla e piuttosto asciutta e rende molto bene arrostita o per fare i Maluns, un'antica ricetta dei Grigioni (si fanno bollire le patate in camicia e il giorno successivo si grattugiano e si ripassano in padella con burro e spezie).

Era coltivata nel XIX secolo tra il Prättigau e Safiental ma la sua origine è antichissima e rientra nel gruppo delle Walser Kartoffeln, la punta di diamante della produzione di Paysage à Manger: sono patate tradizionalmente coltivate dalle comunità Walser, popolazione di lingua tedesca che fin dall’XI secolo scelse di stabilirsi in alta montagna, colonizzando le testate delle valli del Monte Rosa.

Sono patate antiche, rustiche e quasi introvabili.

Essendo prodotti naturali, le patate di Paysage à Manger sono disponibili solo in alcuni mesi dell'anno. 

Prodotto spedito ogni Martedi.
6,00 €/kg
Al momento non disponibile
Share on
Patata "Parli" - fronte
Patata "Parli"
Paysage à Manger
Scopri altri prodotti di Paysage à Manger
Cos'è il cibo autentico?
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?
Foodoteka
Siamo a tua disposizione
Contattaci al numero
+39 328 5451639
Spedizioni veloci ed affidabili
Il cibo di qualità direttamente
a casa tua!
Pagamenti sicuri e certificati
Utilizza la tua carta di
credito senza pensieri!