Puglia | Italia

Pane di Altamura D.O.P.

È il pane di Altamura D.O.P. del Panificio la Panetta di Altamura.

La Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) Pane di Altamura è riservata al pane prodotto secondo un antico metodo di lavorazione, nel rispetto delle prescrizioni contenute nel disciplinare di produzione approvato dall’Unione Europea.

Semola rimacinata e lievito madre sono gli ingredienti principali. Nella preparazione dell’impasto, al lievito madre si uniscono l’acqua, certificata dall’acquedotto Pugliese, il sale marino e la semola rimacinata di grano duro delle varietà Appilo, Arcangelo, Duilio e Simeto coltivate esclusivamente in 5 Comuni della Murgia Nord Occidentale: Altamura, Gravina di Puglia, Poggiorsini, Spinazzola e Minervino Murge.

La qualità unica di questo pane deriva dalla qualità delle materie prime utilizzate che nell’area di produzione, per caratteristiche strutturali fisiografiche ed ambientali, trovano la loro migliore espressione.

Dopo la formazione dell’impasto, attraverso impastatrici a bracci tuffanti, la massa viene coperta con un telo di cotone e lasciata riposare per almeno un’ora e mezza.

Successivamente segue la pesatura e la prima modellatura, fatta manualmente.

Alla fine di questa operazione, la pasta viene fatta lievitare per ulteriori 30 minuti, trascorsi i quali viene eseguita una nuova modellatura manuale, seguita da un ulteriore periodo di riposo di almeno 20 minuti.

Prima di essere infornata, la pagnotta viene capovolta ed accompagnata nel forno con una leggera pressione della mano su un lato.

La cottura può avvenire in forno a legna o in forno elettrico. Il pane qui proposto è cotto in forno alimentato da legna di quercia.

Nei primi 15 minuti di cottura il forno viene lasciato aperto, poi viene chiuso e il pane viene lasciato a cuocere per ulteriori 45 minuti.

Quindi la bocca del forno viene riaperta per consentire la fuoriuscita del vapore e permettere la formazione di una crosta croccante e dorata, il cui spessore non può essere inferiore a 3 mm e che caratterizza questa tipologia di pane.

Una volta sfornate le pagnotte vengono adagiate su un asse di legno. Il bollino della D.O.P. garantisce il consumatore dell’autenticità e bontà del pane di Altamura D.O.P.. Esso viene collocato sul pane prima della cottura (per i pani messi in sacchetto forato può essere apposto anche su sacchetto) e contiene l’elenco di tutti gli ingredienti utilizzati, il nome del produttore e il marchio di denominazione di origine protetta.

E' un pane speciale che vale sicuramente la pena di assaggiare. Si conserva bene nel tempo e quindi, evitando gli sprechi, si può mangiare tutto!

5 su 1 recensioni leggi tutte le recensioni
Prodotto spedito ogni Martedi.
€ 6,00/pz
Sono disponibili al momento solo 10 articoli
Share on
Pane di Altamura D.O.P. - fronte
Pane di Altamura D.O.P.
Panificio La Panetta
Denominazione di Origine Protetta
Scopri altri prodotti di Panificio La Panetta
Cos'è il cibo autentico?
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?