Toscana | Italia

Fagiolo Malato 300gr

Il fagiolo Malato, detto anche di San Giuseppe, è un fagiolo dal seme giallo verdognolo, da qui il nome Malato, ed ha forma reniforme. 

L'epidermide, pressoché assente, e la sua pasta morbida, lo rendono, insieme alla nota erbacea che caratterizza il suo sapore, un legume estremamente delicato. 

E' coltivato nella Piana di Lucca e nei territori limitrofi in campi caratterizzati dalla presenza di corsi d'acqua e da un terreno sciolto con molto scheletro.

Viene seminato da maggio a giugno, il terreno viene lavorato solo superficialmente per contenere lo sviluppo delle erbe infestanti ed i campi sono fertilizzati solo mediante letame o altri concimi organici. All'occorrenza è praticata l'irrigazione di soccorso. 

Da agosto a settembre le piante vengono falciate e lasciate a terra, per circa una settimana, per completare l'essiccazione.

Vengono successivamente sgranati, eliminate le impurità e sottoposti ad un trattamento a freddo per difenderli dagli insetti.

Prima della cottura si consiglia di controllare visivamente eventuali impurità e ammollarli per 12 ore circa. 

Il tempo di cottura è di 2 ore.

Il fagiolo Malato è speciale servito insieme a piatti di pesce e per la preparazione di vellutate.

Prodotto spedito ogni Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi.
6,50 €/pz
Sono disponibili al momento solo 2 articoli
Share on
Fagiolo Malato 300gr - fronte
Fagiolo Malato 300gr
L'Unitaria/Az. Ag. Marco Giorgi
Scopri altri prodotti di Lievito Madre
Cos'è il cibo autentico?
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?