Sardegna | Italia

Tarantello di Tonno sott'olio 170gr

Il Tarantello, che deve il suo nome alla città di Taranto, dove nacque la tradizione di isolare questo taglio e metterlo in conserva, è una parte della ventresca e si trova nella zona inferiore dell'addome dell'animale.

È più morbido del filetto, ma meno grasso della ventresca, pur risultando molto saporito.

Il tonno rosso, in inglese Bluefin Tuna (nome scientifico Thunnus Thynnus), qui proposto è pescato nel Mediterraneo (zona pesca FAO 037) durante il periodo della “corsa” dei tonni tra Aprile e Giugno con i palangari o le reti a circuizione (tonnare volanti).

Oltre alle intrinseche caratteristiche di questo pesce, è la peculiarità dei processi di lavorazione messi a punto dalla famiglia Pastorino sul finire del secolo XIX a rendere unico il prodotto.

Il processo, rigorosamente manuale, si affida alle capacità dei tonnarotti, depositari di un’arte che si tramanda di generazione in generazione. La lavorazione prevede trattamenti ad alta temperatura alternati a riposi per consentire le maturazioni, fino al confezionamento nel tradizionale contenitore metallico destinato al mercato.

L’intero processo avviene nello stabilimento delle Tonnare P.I.A.M. a Carloforte.

La confezione è da 170gr.

Prodotto spedito ogni Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi.
16,00 €/pz
Al momento non disponibile
Share on
Tarantello di Tonno sott'olio 170gr - fronte
Tarantello di Tonno sott'olio 170gr
Carloforte
ECOCREST
ICCAT
Scopri altri prodotti di Lievito Madre
Cos'è il cibo autentico?
Foodoteka
Foodoteka news
Sei interessato al cibo autentico, buono, sano e genuino?